Aiutaci

Aiutaci a produrre il Nostro primo Film

Continua

IL PROGETTO

L’Associazione Gallio Film Festival intende realizzare un film a soggetto tratto dal racconto di Mario Rigoni Stern dal titolo “Natale 45″. Le location esterne interesseranno il territorio dell’Altopiano dei Sette Comuni mentre gli interni verranno girati a Cinecittà. Il nostro intento è di rendere omaggio ad un personaggio che ha dato lustro e visibilità alla nostra Regione in ambito internazionale e consolidare la nostra identità attraverso la sua opera ed il suo Impegno umano e culturale. Il film prodotto verrà presentato in tutti i festival sia a carattere nazionale che internazionale e l’eventuale vendita verrà abbinata al racconto originario. Diventerà un veicolo promozionale per il Veneto anche dal punto di vista turistico.

guerra

IL SOGGETTO

Altopiano di Asiago, Natale del 1945. La guerra è finita da poco. Troppo poco, affinché le ferite delle vittime abbiano smesso anche solo di buttare sangue, e il frastuono dei colpi inferti dai carnefici abbia esaurito la sua eco. Eppure, la vita può e deve ricominciare, li come in ogni angolo della terra. E’ quello che pensano due uomini, diversi tra loro per età, estrazione culturale, vissuto, e soprattutto schieramento durante il conflitto appena terminato. Ognuno di loro è tornato alla propria attività con un peso in più da sopportare, chi sulla coscienza, chi sul corpo. Un tempo, assai remoto, erano come padre e figlio. Poi, più recentemente, le scelte diverse, l’inaspettato scontro, la ferocia, hanno cancellato quel sentimento. Ora, con il Natale a suggellare l’inizio di un nuovo corso, l’anziano maestro elementare ed ex brigatista nero repubblichino sente l’esigenza di riconciliarsi con le proprie colpe nei confronti del partigiano e suo alunno di un tempo. I due si ritrovano in un vecchio rifugio abbandonato d’alta montagna, con una vecchia clessidra, dono che molti anni prima aveva suggellato la loro amicizia. Quell’incontro e quella clessidra faranno affiorare ricordi che il tempo forse non potrà mai cancellare.

guerra2

COME AIUTARCI

L’Associazione Gallio Film Festival non è a scopo di lucro quindi per poter finanziare la realizzazione di quest’opera ha bisogno di donazioni e di contributi da parte di enti pubblici e/o privati. Per aiutarci in questo ambizioso progetto è sufficiente fare una donazione libera all’Associazione. In cambio vi offriremo la possibilità di seguire le riprese direttamente sul set, sarete presenti alla proiezione della prima e il vostro nome apparirà nei titoli di coda alla sezione dei Ringraziamenti.

LE DONAZIONI

Per effettuare una donazione è sufficiente effettuare un bonifico bancario alle seguenti Coordinate:

ASSOCIAZIONE CULTURALE GALLIO FILM FESTIVAL

c/c IBAN: IT89 I087 7260 3900 0500 4004 136

BIC: CCRTIT2T98A

SWIFT: CCRTIT2T98A

Scrivere come Causale:

“NATALE 45″

 

 

 Per ulteriori informazioni chiamate il numero 345-0831306